corrieremeridionale.com

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

AMORe CONTRO IL CANCRO L’IMPORTANZA DI UN’ALLEANZA DEI CENTRI ONCOLOGICI DEL SUD ITALIA

Il 6 Dicembre 2018 a Napoli presso l’Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione G. Pascale
Sala Consiglio – Palazzina Amministrativa Via Mariano Semmola, 53 ore 9:30-13:30
Come sta evolvendo nel mezzogiorno lo scenario oncologico? Per rispondere a questa domanda si riuniscono, ad un anno dalla sua fondazione, i membri dell’Alleanza Mediterranea Oncologica in Rete (AMORe), composta dall’Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione Pascale di Napoli, l’Istituto Tumori di Bari IRCCS Giovanni Paolo II e il Centro di riferimento Oncologico della Basilicata CROB di Rionero in Vulture (Potenza) a cui si unirà a breve l’AO di Cosenza.
Secondo gli ultimi studi della Fondazione AIOM, per il 2018, il trend di incidenza appare in netto calo negli uomini e stabile nelle donne mentre la mortalità continua a diminuire in maniera significativa in entrambi i sessi come risultato di più fattori, quali la prevenzione primaria ed in particolare la lotta al tabagismo, la diffusione degli screening su base nazionale ed il miglioramento diffuso delle terapie in termini di efficacia e di qualità di vita in un ambito sempre più multidisciplinare e integrato. Nonostante il trend sia in calo i numeri dell’incidenza di tumore
fanno ancora paura. Infatti, secondo le ultime stime, nelle regioni dove è presente il progetto AMORe sono previste 55’900 nuove diagnosi di questo male (30’050 in Campania, 3250 in Basilicata e 22’600 in Puglia).
Per far fronte, nel migliore dei modi, alle migliaia di malati si è posta questa Associazione Interregionale di centri specializzati che si prefigge il compito di impostare nuovi metodi operativi in grado di tenere conto sia della continua evoluzione della pratica medica sia della sostenibilità economica del sistema, restando però focalizzati sulle reali necessità del paziente oncologico.  Di questa iniziativa si parlerà nel convegno “AMORe CONTRO IL CANCRO – L’importanza di un’alleanza dei centri oncologici del Sud Italia” organizzato da Motore Sanità presso l’Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione G. Pascale il 6 dicembre dalle ore 9:30.
Moderati dal giornalista Ettore Mautone si riuniranno i direttori generali dei quattro nosocomi dell’associazione per discutere degli scopi principali del patto d’intesa Interregionale come: il miglioramento della qualità e dell’efficacia delle cure e dei servizi erogati attraverso una collaborazione sistematica tra ospedali, il confronto diretto e lo scambio di competenze; avviare un percorso per la costituzione di una Fondazione permanente che lavori per l’oggi, tenendo conto anche del futuro; definire i parametri per la creazione di una piattaforma tecnologica comune dove raccogliere in maniera omogenea i dati clinici dei pazienti e al contempo quelli gestionali a sostegno della ricerca e della costruzione di un sistema unico di indicatori da utilizzare per una giusta valutazione dell’efficienza; realizzare progetti di formazione e ricerca preclinica e/o clinica in vari settori correlati all’oncologia; promuovere modelli organizzativi innovativi incentrati sull’etica clinica, la clinical governance, la condivisione delle policy, l’appropriatezza e l’economicità delle risorse; condividere i principi ispiratori dei percorsi diagnostici terapeutico assistenziali (PDTA); sviluppare attività comuni nell’ambito della ricerca sanitaria e biomedica; realizzare progetti esterofinanziati, a valere in particolare su Fondi comunitari; intraprendere un percorso sinergico per l’accreditamento a Comprehensive Cancer Center per ciascuno dei centri coinvolti.
Oltre ai direttori dei nosocomi del progetto AMORe saranno presenti Antonella Guida, Direzione Generale Tutela della Salute Regione Campania e Giovanni Gorgoni, Direttore Generale AreSS Puglia, per discutere sulle risorse già messe in campo e le disponibilità future per l’offerta terapeutica disposte dalla rete oncologica.
Per concludere con il punto di vista della Regione sarà presente il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

Nessun Commento

Sia i commenti che i trackback sono disabilitati.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.