corrieremeridionale.com

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Biotestamento: Stefàno (misto), “Traguardo storico, finalmente c’è legge di civiltà”

“Siamo stati protagonisti nel raggiungimento di un traguardo storico: da oggi il nostro Paese ha una legge di civiltà sul fine vita”. Lo dichiara il Senatore Dario Stefàno (Misto) uscendo dall’Aula del Senato, dopo l’approvazione della legge sul biotestamento.
“Qualcuno ha provato, e certamente proverà, a strumentalizzare – continua Stefàno – l’approvazione di questo provvedimento a scopi elettorali, dicendo le cose più fantasiose, offensive e fuorvianti, ma è bene chiarire che non è la “via italiana alla eutanasia” ma è una legge sul diritto alla libertà di scelta che tutela la dignità dell’essere umano, coerente con il dettato costituzionale e con tutto ciò che ne consegue per giurisprudenza e letteratura scientifica”.
“E’ bello pensare poi – conclude Stefàno – che sul finale di questa legislatura diamo un ulteriore contributo importante in tema di diritti che è anche omaggio all’impegno profuso da tantissime persone che non ci sono più, penso a Dj Fabo, e di tante altre che stanno ancora lottando per essere libere fino alla fine”.

Nessun Commento

Sia i commenti che i trackback sono disabilitati.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.